AGEVOLAZIONI CASA: COSA CAMBIERA’

Di recente è stata approvata la Legge di Bilancio 2022, che contiene importanti novità anche per quanto riguarda i bonus casa. Cerchiamo di fare un po’ di chiarezza sulle novità.

Superbonus 110%

Viene confermata la proroga del Superbonus 110%, ma con delle importanti differenze. In base al tipo di beneficiario sono previste delle diverse scadenze:

  • Villette e unità unifamiliare. Per queste tipologie di abitazioni la detrazione sarà valida fino al 31 dicembre 2022, ma solo per le prime case e con un tetto Isee che non superiore i 25mila euro. Saranno agevolabili soltanto i lavori con comunicazione inizio lavori asseverata (CILA) effettuata entro il 30 settembre 2021. Diversamente, per chi non dispone di questa “autorizzazione”, il termine ultimo per concludere i lavori è il 30 giugno 2022.
  • Condomini e persone fisiche. Per le persone fisiche proprietarie per intero o comproprietarie di edifici composti da 2 a 4 unità immobiliari distintamente accatastate, potranno usufruire della detrazione superbonus 110% fino al 31 dicembre 2025. Attenzione però: dal 2024 il rimborso andrà a scalere. 70% di rimborso per le spese sostenute nel 2024 e 65% per quelle sostenute nel 2025.

Bonus facciate

Anche il Bonus facciate è stato rinnovato fino alla fine del 2022. L’aliquota però passa dall’attuale 90% al 60%.

Ecobonus e Sismabonus

Tra gli altri bonus che riguardano la casa sono stati confermati fino al 31 dicembre 2024 i seguenti Bonus:

  • Ecobonus
  • Sismabonus
  • Bonus verde
  • Detrazione al 50% per gli interventi di ristrutturazione, con limite di spesa a 96mila euro.

Bonus mobili

Il Bonus mobili è stato prorogato fino al 31 dicembre 2024, ma già a partire da gennaio 2022 la spesa massima detraibile scenderà a 5mila euro, dall’attuale tetto massimo di 16mila euro. Questo bonus prevede la detrazione del 50% delle spese sostenute per l’acquisto di mobili destinati a un immobile oggetto di lavori di ristrutturazione.

Richiedi Informazioni

    *Acconsento al trattamento dei dati secondo la Privacy Policy